giovedì 30 aprile 2015 | By: Bianca Rita Cataldi

Hai dimenticato le tue mani a casa mia

Hai dimenticato le tue mani a casa mia,
Io una lettera tra i tergicristalli
Della tua piccola auto blu.   
Tu non mi leggi nella bugia del vetro,                                                           Guidi cieca nel vento che ti assorbe
E io non so più, dalle tue mani,
Ricordare la carezza che eri.

(B.C.)

0 commenti:

Posta un commento