martedì 8 ottobre 2013 | By: Bianca Rita Cataldi

Piovere dentro.


Buonasera questa sera che è tardi per le buonesere ma è che sono così stanca che potrei implodere entro i prossimi sette secondi. Iniziate a contare mentre vado a farmi una doccia che mi spenga definitivamente il cervello. E' che gli esami di letteratura italiana distruggono i neuroni come droga, e non fanno neanche viaggiare.

0 commenti:

Posta un commento