giovedì 4 settembre 2014 | By: Bianca Rita Cataldi

E poi, come in un'eco, rispondiamo

Buongiorno. Sono le undici e trenta, ho finito adesso di lavorare e sono già in pullman verso Bari (watch the bus-selfie below). Mi servono qualche altra foto per il mio prossimo articolo su Barinedita e un paio di ballerine blu scuro. Viaggio con D'Annunzio e le sue vergini delle rocce e ogni tot di pagine appunto qualcosa sulla mia agendina di fiducia, quella con la mia sosia in copertina. Questo pomeriggio pubblicherò due delle mie ultime recensioni su richiesta, stay tuned. Ad aprile tornerò a Dublino, è deciso. Una birra a Temple Bar, il mercatino di libri usati, una foto sul Liffey, un panino da Panem. Voglio trascorrere una notte intera per le strade solo per poi prendere il primo treno per Howth e vedere l'alba sul mare. Perché ci sono posti che non fanno altro che chiamare, chiamare, chiamare. E infine noi, come in un'eco, saliamo su un aereo e rispondiamo.



8 commenti:

Libri Riccardino ha detto...

Dove hai preso quella bellissima agendina. Hai un po' di spazio in valigia per il prossimo viaggio a Dublino? ;)

Daniele Mosca ha detto...

sarà un viaggio molto poetico...

Gabriele Del Buono ha detto...

mi è venuta voglia di partire e "vedere l'alba sul mare"

Bianca Rita Cataldi ha detto...

Sind'a me, Gab, sciamaninn <3

Bianca Rita Cataldi ha detto...

Decisamente *.* non sarò certo Boll, ma voglio scrivere anch'io un "Diario d'Irlanda" ;)

Libri Riccardino ha detto...

Ottima idea, anzi di più! :D

justsem ha detto...

Ah Dublino *-* anni che la voglio visitare ma ancora per un motivo o per l'altro non ci sono ancora stata! Chissà che l'anno prossimo non sia quello buono anche per me!

https://justsem.wordpress.com/

Bianca Rita Cataldi ha detto...

Devi assolutamente andarci *.* è una città magica!

Posta un commento