lunedì 22 giugno 2015 | By: Bianca Rita Cataldi

Day 1: On the road

Primo giorno. Poche parole, come sempre. L'aereo Bari-Treviso, i primi 5 capitoli di Casa desolata di Dickens e poi il vecchietto che mi guarda male perché fumo sotto la pensilina del bus fuori dall'aeroporto. Voi non fumate, a Treviso? Primo treno: Treviso-Mestre. Il viaggio corre veloce, arriviamo presto. Il secondo: Mestre-Fortezza. Per ore e ore sentiamo il nostro vicino di treno respirare forte, sbuffare, soffiare come una locomotiva. E poi la signora che grida al telefono "Wandaaa!". Poi Fortezza-Brunico e Brunico-Falzes. Ed è casa. Finalmente.

Noi in aereo prima del decollo
Il bar a Treviso






Infine, Falzes.

4 commenti:

Riccardo ha detto...

Bella la cronaca del primo giorno On the road! In ottima compagnia tra l'altro! :)

Marika ha detto...

Falzes... mmmmhhhhh, mumble...
Ah, ma sei in Alto Adige, piacere, qui Trentino

Bianca Rita Cataldi ha detto...

Non ci credo, Marika! Siamo vicine *.* di dove sei? eheh verissimo Riccardo <3

Gabriele Del Buono ha detto...

appuntamento fisso ormai questo on the road! ne sentivamo la mancanza :D p.s. anche quest'anno alla fine la macchina/aero/treno sarà pieno solo di libri?

Posta un commento