sabato 27 giugno 2015 | By: Bianca Rita Cataldi

Day 6: Bressanone e gatti

Buonasera. Qui Falzes, balcone della stanza n.16, un pasticcio di lasagne sullo stomaco. In lontananza, urla tedesche dal campo sportivo. Oggi giornata a Bressanone con un cielo coperto che poi si è illuminato di un sole bollente. Portici, negozi, una fetta enorme di torta con mousse al cioccolato, roba che neanche vi sto a dire. Passeggiando per Athesia (la Feltrinelli di queste parti) ci è venuta un'idea geniale per l'anno prossimo, editorialmente parlando. Ah e vogliamo parlare della congrega dei gatti?

Alessio: Certo che qui non ci sono per niente gatti.

Roba tipo tre minuti ed ecco quindici gatti in successione, uno dietro l'altro. Per la serie: Come? Dici a noi?























"L'unico viaggio irrinunciabile è l'esplorazione dell'Io" - panchina del capolinea, in attesa del 401 per Brunico


Sulla via del ritorno...S. Lorenzo di Sebato



Forst e succo di mela

0 commenti:

Posta un commento