lunedì 6 febbraio 2012 | By: Bianca Rita Cataldi

uno.

ti ho avuto in testa per tutto il giorno, come un'emicrania. Al centro del tappeto, un'immensa macchia di tempera rossa, come nel fantasma di canterville, per farti spaventare. per farti andare via. ma poi sei.

rimasto.

2 commenti:

Artic Swan ha detto...

Ehilà, è l'inizio di un nuovo libro o solo un pensiero fuggevole?
Vedi, nonostante la depressione, sono passata a farti ciao!

Bianca Rita Cataldi ha detto...

eheh ci contavo ;) questo qui...sì, è solo un pensiero fuggevole! ogni tanto ne sparo qualcuno xD ehi corro subito a visitare il tuo blog! sono curiosa!

Posta un commento